Addio Conrad, il supertifoso
Share Button

A portare la notizia alla madre, unica sua compagnia nella casa di Colchester in cui tornava a sera fatta dopo l’abbuffata olimpica, non è stata la polizia locale. Gli agenti